Momenti memorabili…

Boom in campo:


Il ponte della bestemmia (la vendetta):

I consigli della truccatrice:

Annunci
Momenti memorabili…

Day 13

image

Mamme anni 70.

image

image

image

image

image

image

Dopolavoro:

image

image

image

image

image

image

Bruttezza vera:

image

image

image

Il sogno di tutti gli hipster:

image

Stronzata del giorno:
Tizio che sulla soglia dell’ albergo mi chiede: – c’è un modo da qui per arrivare a porta nuova?
– (come se ti chiedessero se c’è un modo per arrivare a Termini) si deve prendere un autobus
– ma a piedi non si può arrivare?
– non so se vuole farsi 4 km a quest’ ora XD..

Day 13

Day 6

Blasfemissime ostie nel cellophane:

image

Oggi ho imparato i comandamenti sul set:
– non nastrare i cavi d’altri
– non sederti sulle case degli altri
– non insultare con lo sguardo ed il pensiero la costumista
– non stare sul set finché non te lo dice il microfonista
– non soffrire il freddo e se ti vogliono morta sconfitta da uno sbalzo di corrente copriti col giubbino invernale.

Soluzione geniale del giorno:

– Dove lo piazzo il microfono secondo te? Lo scotch non posso attaccarlo alle pagine del leggio.
– Ti dò un filo di nylon.
– No si vede. Ci vuole un mollone qualcosa che si attacca.
– Idea!! Un cucciolo di cardellino!!

image

Cazzata del giorno: ho passato la notte sull’autobus passando 4 volte per Porta Susa, seguendo le indicazioni di un autista stronzo che mi ha mandata per due volte da un capo all’altro della città, prima a nord poi a sud, e smadonnando in mezzo alla strada deserta. Non ho sentito il concerto. Ah, nel frattempo mi ero scordata a casa l’ombrello e avevo perso due biglietti dell’autobus appena comprati.

Bellezza del giorno:

image

Day 6

Day 5 (mezza-notte)

Routine quotidiana:

image

Oggi ho imparato che:
le batterie al litio in realtà te le vendono già scariche.

image

Location sfigata del giorno: – Si sentiva il casino, i bambini, le campane ecc vero?
– Si, ma non sono niente in confronto al parquet!!

Stronzata del giorno: “allora la prossima volta gli attori li mandiamo da voi perché di solito i radio se li tolgono da soli, noi non c’entriamo” (costumista che ha letteralmente distrutto la guaina del filo della capsula). Ma porca troia è scontato che li devi mandare da noi, che aspetti? Di romperci tutte le capsule???? -___-

Figata del giorno: pattumiera creativa.
image

Il momento più bello: in auto è partita questa

http://https://youtu.be/YzhqBiSE7eY

All’improvviso le nostre facce si sono illuminate, ognuno di noi si è ricordato qualcosa :))

Day 5 (mezza-notte)